Monitoraggio tempi procedimentali

 

Il monitoraggio sul rispetto dei termini procedimentali è prescritto dall’art. 1, comma 28, della Legge 6 novembre 2012 n. 190.
I relativi risultati non sono più soggetti a pubblicazione obbligatoria per intervenuta abrogazione dell’art.24 del D.lgs. 14 marzo 2013 n. 33, ai sensi del D.lgs. 25 maggio 2016 n. 97.

 

Anno 2018

Nel 2018 il monitoraggio del rispetto dei tempi procedimentali è stato condotto, tramite piattaforma informatica, mediante apposito questionario indirizzato ai Dirigenti con riferimento all'Area di competenza. Dai risultati pervenuti non risultano ritardi nella conclusione dei procedimenti amministrativi.

Anno 2017

Nel 2017 il monitoraggio del rispetto dei tempi procedimentali è stato condotto dal RPCT mediante l’utilizzo di apposita piattaforma informatica. Da tale monitoraggio non sono emersi ritardi nella conclusione dei procedimenti amministrativi.

a cura di Supporto alla Trasparenza, ultimo aggiornamento il 31/05/2022