Ristorazione in Ateneo

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 32

Obblighi di pubblicazione concernenti i servizi erogati

1. Le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi pubblicano la carta dei servizi o il documento contenente gli standard di qualità dei servizi pubblici.

2. Le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi, individuati i servizi erogati agli utenti, sia finali che intermedi, ai sensi dell'articolo 10, comma 5, pubblicano:
a) i costi contabilizzati e il relativo andamento nel tempo;
b) (lettera abrogata dall'art. 28 del d.lgs. n. 97 del 2016).

Descrizione

Il Servizio di Ristorazione d’Ateneo consente il consumo di pasti, strutturati secondo diverse tipologie, sia all’interno del Campus che all’esterno presso locali appositamente convenzionati in modo tale da soddisfare, per quanto possibile, le esigenze degli utenti sull’intero arco della giornata. Il servizio è strutturato in modo da consentire agli utenti la possibilità di fruire anche di particolari regimi dietetici in ragione di motivazioni sanitarie o religiose.

Attualmente il servizio è erogato presso le mense site all’interno del campus universitario e presso esercizi appositamente convenzionati. Oltre che nella città di Milano il servizio è fruibile anche nelle città di Bergamo, Monza – Vedano al Lambro e Sesto San Giovanni.

L’elenco delle mense e degli esercizi convenzionati dove poter consumare il pasto, con relativi indirizzi e orari di apertura è disponibile alla pagina Ristorazione in Ateneo.

Destinatari

Il Servizio è dedicato alla generalità degli utenti che frequentano l’Università:

  • studenti iscritti, in visita e facenti parte dei programmi di studio internazionale,
  • studenti beneficiari di provvidenze in materia di diritto allo studio,
  • frequentanti le varie Scuole d’Ateneo,
  • docenti di ruolo ed in visita,
  • personale tecnico-amministrativo,
  • ospiti esterni in visita presso l’Ateeo per lo svolgimento di attività istituzionali, didattiche, culturali e sociali che vi si svolgono ordinariamente.

La fruizione del servizio è inoltre estensibile, secondo particolari condizioni, anche ad utenti terzi che non gravitano necessariamente all’interno del modo universitario. Particolare attenzione viene dedicata agli studenti beneficiari di provvidenze in materia di diritto allo studio universitario che possono accedere al servizio con condizioni di particolare favore.

Modalità di erogazione

L’accesso allo stesso è connotato da un generale favore, senza particolari norme restrittive. L’accesso al servizio degli studenti beneficiari di provvidenze in materia di diritto allo studio universitario sono regolate da un apposito bando di concorso.

Appositi spazi all’interno del Campus, dotati di microonde, consentono inoltre la possibilità per gli utenti di poter consumare pasti dagli stessi preparati od acquistati altrove.

Attualmente, per gli studenti che non beneficiano delle provvidenze del diritto allo studio il costo di un pasto completo è pari a 6,60 €.
Per il personale docente e il personale tecnico – amministrativo dell’Ateneo, nonché per ogni altra tipologia di utenza, il costo del pasto completo è pari a 7,00 €.

Maggiori informazioni si trovano nelle pagine dedicate al bando per il diritto allo studio, alla modalità di erogazione e ai costi del servizio, alla collocazione delle aree microonde.

Ruoli e responsabilità

La gestione dei servizi di ristorazione afferisce all’Area Infrastrutture ed Approvvigionamenti, in particolar modo al Settore Facility Management Services.

Capo Settore: Stefano Piniqualita.mensa@unimib.it

Ulteriori contatti sono indicati alla pagina della Struttura.

Standard di qualità

IndicatoreRIS1. Tempi di attesa per l’erogazione del servizio
Dimensione: Tempestività
Formula: Minutaggio
Target: 2,5 minuti
Confronto: Parametri contrattuali

IndicatoreRIS2. Menù serviti
Dimensione: Efficacia
Formula: Tipologia piatti
Target: Menù a base del servizio
Confronto: Parametri contrattuali

Processo di monitoraggio e aggiornamento

IndicatoreRIS1. Tempi di attesa per l’erogazione del servizio
Monitoraggio: Annuale
Fonte dati: Mail di struttura - URP – Esposti diretti – Commissione mensa
Risultati: pagina Servizi generali
Azioni correttive: Incontro con il gestore del servizio per il miglioramento del servizio

IndicatoreRIS2. Menù serviti
Monitoraggio: Continuo
Fonte dati: Mail di struttura - URP – Esposti diretti – Commissione mensa
Risultati: pagina Servizi generali
Azioni correttive: Intervento presso il gestore per contestazione, verifica e risoluzione contestazione

Gestione dei reclami

Si veda il servizio Gestione dei reclami descritto in questa sezione del sito di Ateneo.

Per osservazioni, suggerimenti e ogni altra esigenza è possibile rivolgersi anche:

Nell’arco delle 24 ore l’ufficio prende in carico la segnalazione e invia una risposta scritta all’utente.

Coinvolgimento degli utenti

Il coinvolgimento degli utenti si concretizza attraverso l’operato della Commissione Mensa, cui partecipano sia membri del corpo docente d’Ateneo che del personale tecnico amministrativo e degli studenti. La Commissione esercita un ruolo di collegamento tra gli utenti e l’Amministrazione, con il compito di riportare e valutare le istanze, le aspettative e i suggerimenti dei fruitori, nonché un ruolo di monitoraggio dell’accettabilità del pasto anche attraverso sistemi e metodi di valutazione concordati con l’Amministrazione nell’ambito delle rispettive funzioni.

È inoltre attivo un contatto diretto con i Rappresentanti degli studenti ospiti delle residenze universitarie, che rappresentano uno spicchio importante di utenti attivi nella vita dell’Ateneo che utilizzano quotidianamente il Servizio Ristorazione per la discussione delle convenzioni con i punti di ristoro e delle eventuali problematiche che possono insorgere con gli esercenti.

Tramite un questionario di gradimento rivolto alla generalità degli utenti, la Commissione procede ad una rilevazione sistematica e massima del livello di gradimento del servizio di ristorazione. La prima rilevazione ha preso avvio nel dicembre 2018.

Indagine sul grado di soddisfazione degli utenti

A partire dall’anno 2019 l’indagine annuale Good Practice sul grado di soddisfazione dei servizi amministrativi viene integrata con un’indagine ad hoc sul grado di soddisfazione per i servizi di ristorazione dell’Ateneo.

Modalità di comunicazione

I risultati del monitoraggio degli standard di qualità e gli esiti delle indagini sul grado di soddisfazione degli utenti vengono pubblicati annualmente nella pagina Servizi generali.

Contenuto inserito il 14-03-2023 aggiornato al 15-12-2023
Recapiti e contatti
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126 Milano (MI)
PEC ateneo.bicocca@pec.unimib.it
Centralino 02 6448 1
P. IVA 12621570154
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: